L’Isola delle Orchidee

Escursione guidata, pranzo al sacco sistemazione per 3 notti in casa vacanza (breakfast in casa), per single, coppie e gruppi durante la fioritura (1 marzo – 18 aprile), delle orchidee spontanee a Calasetta, Isola di Sant’Antioco, Sardegna sud occidentale - Prezzo speciale € 299,00/a persona (condizione speciale con volo Ryan Air da Parma), o € 250,00/ a persona, volo escluso (da altri aeroporti).

L’offerta comprende:

  • sistemazione per 3 notti in casa vacanza perfettamente equipaggiate per single, coppie, gruppi fino a 8 persone
  • Necessario per colazione in casa
  • 1 escursione guidata per vedere le orchidee spontanee nella macchia mediterranea (nessuna difficoltà)
  • Pranzo tipico al sacco presso la casa di campagna da cui parte l’escursione

Chiedi informazioni o prenota!

Scarica la versione PDF per stampare o condividere questa offerta!


In Sardegna crescono spontanee circa 60 differenti specie di orchidee delle 400 presenti in Europa.

Molte di loro sono rarissime e numerose a rischio estinzione, per l’indifferenza della maggioranza della popolazione che non le conosce,non le apprezza e non le protegge. Fortunatamente l’interesse degli appassionati è in costante aumento e i sempre più numerosi amanti della natura viaggiano da tutta Europa per ammirare e fotografare questi magnifici esemplari nel loro habitat.

L’orchidea, come gli appassionati sanno bene,  si trova in cima alla piramide evolutiva della flora; molti studiosi sostengono che la sua evoluzione sia ancora in corso e che nuove varietà vengono continuamente classificate, grazie al comparire di caratteristiche sempre diverse.


 

Le orchidee hanno infatti elaborato complesse strategie di sopravvivenza che le fanno risultare interessanti agli insetti impollinatori, si “travestono”, per così dire, da insetto e a loro volta ed emettono feromoni in grado di inviare messaggi sessuali ai maschi di api, bombi, vespe e mosche che vengono così attratti non solo dalle loro splendide forme e colori brillanti, ma dalle sembianze a loro familiari.

Sull’Isola di Sant’Antioco e, in particolare, nei dintorni di Calasetta, sono presenti numerose specie dei diversi generi. La fioritura comincia nel mese di febbraio e continua fino ad aprile, per proseguire sui rilievi (prevalentemente nelle zone limitrofe e sull’Isola madre), fino a giugno inoltrato.

Per vederle è sufficiente passeggiare in campagna, nella macchia mediterranea, lungo percorsi sterrati ma che non presentano alcuna difficoltà.

L’accompagnamento di una guida esperta consente di apprezzare meglio la distribuzione, le caratteristiche e di conoscere le particolarità delle specie che si incontrano.

I paesaggi attraversati durante la “caccia” alle orchidee sono bellissimi e ricchi di altri spunti di interesse, dalla vegetazione della macchia e della gariga, che in ogni stagione cambiano colore e profumo, alla presenza di rocce cave e sculture di pietra, fino a panorami sul mare che tolgono il respiro.

Le erbe spontanee, la “piccola” fauna di maggiolini, bruchi, pernici, uccellini, rapaci (poiane, gheppi, grillai e falchi) e persino volpi, rendono queste passeggiate un vero tuffo nella natura più libera e selvaggia, senza tuttavia allontanarsi troppo dall’abitato e dalle comodità, in perfetta sicurezza.

Chiedi informazioni o prenota!

Comments are closed.